lunedì 31 dicembre 2007

Buon Inizio, Buona Fine :)

Tra le domande che mi frullano quotidianamente nella cabecinha ce n'è una a cui raramente trovo risposta..."Che diavolo di significato ho io per gli altri?!?"... Spesso lo intuisco; a volte non riesco proprio a immaginarlo, o forse sono i rari momenti in cui non mi interessa capirlo; altre volte sono convinta della mia idea, sì, ne sono certa, Tizio/Caia pensa questo di me.. Ma in realtà sono solo illusioni, che come è ovvio, fan rima con delusioni........ (Non sarebbe più facile se le persone parlassero?? No, ma io sono capace di circondarmi solo di persone criptiche, oscure e indecifrabili)
Non conto più nemmeno le volte che sono stata delusa da persone che per me erano oltremooodo importanti, e a cui avevo regalato la mia fiducia senza nessuna riserva, senza chiedere proprio nulla in cambio... Ma che caxxo, almeno avessi fatto firmare qualcosa... x__x
Ma è normale, perchè le persone vivono la loro vita occupandosi e preoccupandosi degli altri fino ad un certo punto... Fino a che non arriva il momento di pensare un pò a se stessi... Io quel suddetto punto ancora non l'ho raggiunto, o forse, nel momento in cui l'ho raggiunto, ho deciso che nella mia vita non ci sarebbe stato spazio solo per me, e mi sono allontanata di corsa... Chiaramente correndo dalla parte sbagliata... :P
Orgogliosa e fiera della mia decisione ho vissuto pensando a come non ferire gli altri, peccato che poi io l'abbia presa sempre dove sappiamo un pò tutti... Ma la cosa non mi è mai pesata, perchè era bello potersi occupare delle persone a cui vuoi bene... Ecco, non mi è pesato, almeno fino ad adesso, in cui mi accorgo che...io sono l'amicona di tutti.. si esatto solo l'amicona; quella che ha sempre il sorriso e che ha un attimo per ascoltare i tuoi problemi; quella che pare che problemi non ne abbia, per cui è inutile chiedere se tutto va bene; quella che se non chiama lei perchè la devo chiamare io; quella che se la chiamo, la chiamo perchè mi serve un libro, un cd, un'informazione; quella che avrebbe bisogno di cambiare (di nuovo) un pò aria, perchè qui si sente proprio stretta stretta...
C'è chi mi dice di rimanere così perchè ci piaci tanto così come sei...Ma io invece per l'anno nuovo questa volta mi prometto di:

  • Circondarmi di un'aura di cinismo
  • Dare poca confidenza alle persone
  • Piantarla con i miei stupidi complessi di eterna inferiorità
  • Aumentare il mio grado di stronzaggine
  • Tramutarmi in Regina dei Ghiacci
  • Fare in modo che le mazzate e le delusioni mi scivolino addosso
  • Smetterla di vincere ogni anno i concorsi per Miss Emotività e Miss Debolezza
Sì, insomma, faccio le cose in grande... E tutto perchè non sono realmente sicura di poter raggiungere tutti gli obiettivi qui sopra riportati, per cui, se almeno ne dovessi raggiungere uno, beh, sarebbe un buon passo avanti... :)
Nel frattempo auguro un meraviglioso anno a me, e a tutti quanti, in particolare a quelli (perchè faccio tutto tragico, ma ci sono anche loro..) che ancora non mi hanno sferrato il colpo fatale... Beh non sono sicura che non lo farete mai, e non vi chiedo di non farlo, almeno fatelo quando mi sarò abituata ad accettare delusioni, fallimenti e illusioni, come parte della vita.. :P

Feliz Ano Novo.. :)


[Mi chiedo se ci sia qualcuno convinto che io riesca a raggiungere tutti i miei obiettivi... In realtà non ne sono convinta nemmeno io... E in fondo mi piaccio così come sono... Però si, ogni tanto vorrei essere più forte e riuscire a voltare pagina senza nessuna sofferenza...]

domenica 30 dicembre 2007

Malinconia Portami Via


..Vecchi Suini, già mi mancate... :(((
E' dal 2 agosto che è un sussueguirsi di continui traumi...
Quand'è che finirààà!??! :'(

sabato 29 dicembre 2007

Fatto con il Coraçao :D

il mio primo lavoro come regista...!!!! :))))

lunedì 24 dicembre 2007

Thank God it's Christmas

Oh my love we've had our share of tears
Oh my friend we've had our hopes and fears
Oh my friends it's been a long hard year
But now it's Christmas
Yes it's Christmas
Thank God it's Christmas

The moon and stars seem awful cold and bright
Let's hope the snow will make this Christmas right
My friend the world will share this special night
Because it's Christmas
Yes it's Christmas
Thank God it's Christmas
For one night

Thank God it's Christmas yeah
Thank God it's Christmas
Thank God it's Christmas
Can it be Christmas?
Let it be Christmas
Every day

Thank God it's Christmas
Yes it's Christmas
Thank God it's Christmas
Yes yes yes yes it's Christmas
Thank God it's Christmas
For one day

A very merry Christmas to you all




domenica 23 dicembre 2007

Under the Tree...



..Scritta la letterina a Babbo Natale?? :)

lunedì 17 dicembre 2007

The Very Worst Of... X



Marocchino a Piazza Navona: "Comprate il Bambo Natale!! E la Sexy Bifana!!"
:)

Geri: "Beh per me Freddy Mercury è dio in terra!!!"
Sean Paolo: "Ma veramente è morto.."
Geri: "Allora è dio sotto terra....."
:P

Mia Sorella: "Ma si chiama miocardio perchè è mio??"
Geri: "Sì, infatti al pronto soccorso dicono:..uomo, 30 anni, colpito da infarto del suocardio!!"
x___X

Sean Paolo: "Dov'è che devo andare???"
Geri:
"A sinis...A des...DILLLAAA'!!!"
O___o


venerdì 14 dicembre 2007

Letterina per Babbo Natale**

Caro Babbo Natale, come ogni anno ti scrivo la mia letterina, e pure quest'anno sul blog, tanto pure tu ti sarai tecnologizzato... :)
Quest'anno non ho proprio nulla da chiedere, ho avuto difficoltà anche a comunicare alla mia mamma quali erano i miei desideri per i regalini natalizi, infatti non le ho detto nulla e ci ha pensato sozinha... (Speriamo bene!! Mwahahha)
In fondo ho tutto, Babbo, cos'è che devo desiderare ancora??? Sì, conoscendomi potrei volere 274 altre paia di scarpe o 259 borse, ma non sono necessarie e quelle che ho bastano..Ho comprato 4 mesi fa il telefonino nuovo..Per quanto vorrei che una reflex cadesse dal cielo, la mia macchinina fotografica ancora funge e mi soddisfa..Ho il pc, ho il lettore mp3, il binocolo, il treppiedi, 2 paia di pantofole, mutande in abbondanza, cappelli, giacche, libri a palate, cd, puntine, matite, chilate di cose inutili..
Insomma non non mi serve proprio nulla...
Ti potrei chiedere come ogni anno che questo mondo fosse un pò migliore, ma dopo tanto tempo forse mi rendo conto che non è a te che lo devo chiedere, e poi quest'anno voglio essere un pò più egoista e per questo Natale vorrei che la mia vita fosse un pò migliore...Non che, nonostante non sia mai stata semplice e abbia avuto tante delusioni, sia così tremenda e non posso non ritenermi fortunata, ma....si sa, l'uomo è un animale costantemente insoddisfatto.... :)

Grazie Babbo, buon Natale

G*

martedì 11 dicembre 2007

Macchèèèschiiiifo di Universitààààà!!!!

Una simpatica mail che mi è arrivata oggi....Premetto che ogni volta che mi arriva una mail da questo indirizzo mi circondo di agli, cornetti e tutto ciò che possa allontanare da me disgrazie e tragedie.....

"Gentile Studente,
effettuando un controllo sulla sua pratica è emerso che non ci sono pervenuti i seguenti documenti:
  • Esiti esami - Transcript of records
  • Convalida esami
La prego pertanto di volersi mettere in contatto quanto prima con il Settore scrivente.
La ringrazio e le invio i migliori saluti"



LE INVIO I MIGLIORI SALUTI?? Ggggrrr.....Io invece vi invio a cagare!!!
Non faccio nemmeno commenti...Chiaramente non ho potuto evitare di mandarli cordialmente a fanculo via mail, visto che LUNEDI SCORSO ho portato PERSONALMENTE in Ufficio i moduli in VERSIONE ORIGINALE (e io sono stata idiota, conoscendoli, a non fare 794 fotocopie!!)...
E poi ce ne sarebbero tante altre di cose da dire...Ma mi limito a chiedere perchè volete il mio Transcript of Records, quando l'hanno spedito ANCHE A VOI??? L'HO VISTO CON I MIEI OCCHIIII il vostro modulino!!!!
Vi odiiiioooooo!!! >____>

lunedì 3 dicembre 2007

The Very Worst Of... IX

...Delirio in aula...... :D



L'Assistente Non Giovane: "Oddio, ma che schifo quel coso come si muove, e poi è peloso!!!"
(Parlando di un'innocua matita con un ciuffo di piume e un fiorellino su una molla......)



Geri: "Vabbè ma questa è una CAXXATA!!!"
L'Assistente Non Giovane: "Beh si, concordo sul fatto che ci siano cose più interessanti nella chimica..."
Risata incontrollata in aula + Io imbarazzatissima nascosta sotto al banco..



ç______ç

venerdì 30 novembre 2007

Je suis Amélie

"Si impegna per infondere in suo padre la voglia di viaggiare affinché smetta di soffrire per la morte della moglie.
Cerca di combinare un colpo di fulmine tra Georgette e Joseph: magari l'una si risolverebbe di essere afflitta da un pò meno mali immaginari e l'altro cambierebbe il destinatario della sua smania nevrotica!
Regala a Hipolito alcuni attimi di popolarità.
Si schiera al fianco di Lucien per combattere e punire Collignon delle sue continue cattiverie.
Tenta di riportare il sorriso sul volto della portinaia la quale, però, ora usa i bicchierini di Porto per la gioia di aver ricevuto nuove affettuose notizie dal suo defunto Adrien.
Infine, se Raymond Dufayel non esce di casa, lei fa giungere a lui il mondo sottoforma di VHS recapitate sotto lo zerbino."

Ma chi penserà ad Amélie...??
***
[Chiaramente si parla della Amélie protagonista de "Le Fabuleux Destin d'Amélie Poulaìn", uno di quei non moltissimi film che mi hanno affascinato e che mi hanno davvero lasciato qualcosa...Protagonista per altro in cui mi sono sempre immedesimata...E per quanto mi riguarda, è inutile spiegare il perchè..]

--> Je suis Amélie

Dedicato a noi che....

[Una catena trovata sul sito di un'amica]

Noi che.. ci divertivamo anche facendo "Strega comanda color"

Noi che.. i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
Noi che.. quando giocavamo col Lego facevamo anche castelli alti 6 piani che nn si smontavano mai
Noi che.. chi andava in bici senza mani era il più figo.
Noi che.. anche quelli che impennavano non erano da meno.
Noi che.. suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.
Noi che.. facevamo a gara a chi masticava più big-babol contemporaneamente
Noi che.. i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano per tutta casa.
Noi che.. sul pullman della gita giocavamo a fiori-frutta-città (e la città con la D era sempre Domodossola)..
Noi che.. con 100 lire ti prendevi 1 cicca con le 3 figurine dei calciatori..
Noi che.. ci mancavano sempre quattro figurine per finire pure l'album Panini.
Noi che.. le cassette della Disney le abbiamo viste così tnt volte ke ora a distanza
di 15 anni sappiamo ancora cosa cantavano Robin Hood e Little John.
Noi che.. in TV guardavamo solo i cartoni animati.
Noi che.. avevamo i cartoni animati belli!!!
Noi che.. litigavamo su chi fosse più forte tra le tartarughe ninja
Noi che.. abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma formaggino.
Noi che.. cercavamo di far sorridere i sofficini ma si rompevano sempre in 2
Noi che.. non avevamo il cellulare
Noi che.. i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da passare al compagno.
Noi che.. si andava in cabina alla fine della scuola per prendere le schede finite.
Noi che.. c'era la macchina fotografica usa e getta e facevi fino a 20 foto.
Noi che.. non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della Coca Cola o della Bauli con l'albero.
Noi che.. se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo.
Noi che.. guardavamo film dell'orrore anche se avevi paura.
Noi che.. giocavamo a calcio durante l'intervallo col tappino della bottiglia.
Noi che.. suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
Noi che.. nelle foto delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre sorridenti.
Noi che.. il bagno si poteva fare solo dopo 2 ore che avevi finito di mangiare.
Noi che.. a scuola andavamo con cartelle da 2 quintali e senza rotelle.
Noi che.. quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta e con le
scarpette nello zaino.
Noi che.. se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il
terrore.
Noi che.. internet non esisteva.
Noi che.. le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
Noi che.. la merenda a scuola te la portavi da casa
Noi che.. la merenda portata da casa, all'intervallo era sempre in briciole
Noi che.. si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
Noi che.. il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.

E io aggiungerei....

Noi che.. ci divertivamo a fare gli scherzi telefonici, anche se poi i pompieri non arrivavano mai e "tu non sarai un pò piccola per avere 32 anni e un figlio morso da un serpente?"
Noi che.. scendere due piani durante la ricreazione per andare di nascosto alla macchinetta della cioccolata era un'impresa da eroi
Noi che.. la mamma ci vestiva da bambini col maglioncino e la gonna scozzese, e non da piccole pu**..
Noi che.. avevamo le Balducci, e non le Nike da 200 €
Noi che.. dovevamo scrivere 50 volte sul quaderno "Un pò sta per poco"
Noi che.. in un pomeriggio ci toccava fare 100 operazioni senza la calcolatrice
Noi che.. avevamo costantemente le ginocchia sbucciate, le unghie nere, e i baffi di latte al cioccolato
Noi che.. non riuscivamo a usare i pennarelli senza che le mani poi avessero gli stessi colori del disegno appena finito
Noi che.. ci rotolavamo nel fango, e più si era sporchi, più ci si divertiva!!
Noi che.. per giocare a essere le mitiche Sailor, gli scettri e tutto il resto ce li costruivamo da sole
Noi che.. eravamo davvero convinti che dietro la portafinestra del cortile della scuola ci fosse la bara di una suora...(Chissà cos'era poi!!!)
Noi che.. si scavalcavano cancelli, terrazzini e muretti per arrivare sul tetto di una palazzina........
Noi che.. il nuovo cofanetto delle Polly Pocket della tua amica era sempre più bello del tuo
Noi che.. raccontavano balle talmente divertenti e improbabili che ancora oggi le ricordiamo
Noi che.. inventavamo sempre giochi nuovi quando ci annoiavamo..(Come dimenticare "Scambio Scambio"!!!)
Noi che.. se la mamma diceva che potevamo andare dall'amica il pomeriggio si facevano danze e balli per 20 minuti...
Noi che.. in mancanza d'altro ci divertivamo a inventare nuovi detersivi per il bagno...(I detersivi "Micaliangeli" e "Iacomizzi" sono entrati nella storia..Nemmeno MastroLindo per noi è così famoso)
Noi che.. raccogliere i pinoli nel cortile o al parco era come cercare pepite d'oro
Noi che.. che fino a 10 anni avevamo il costume a mutandina, sia i maschi che le femmine
Noi che.. le collane e i gioielli più preziosi erano quelli fatti con lo spago e i maccheroni
Noi che.. scrivevamo ancora le lettere a mano
Noi che.. chi aveva il Game Boy era un miracolato, ma comunque era più divertente disegnare
Noi che.. credevamo ancora a Babbo Natale e alla Befana, e ognuno aveva le proprie prove della loro esistenza
Noi che.. alle elementari si facevano i comizi per sapere chi era di destra o di sinistra, e ovviamente dicevamo sempre quello che sentivamo dire a mamma e papà!
Noi che.. il nostro cantante preferito era Venditti o Baglioni, perchè mamma lo ascoltava sempre facendo le pulizie
Noi che.. ci scannavamo per dormire sopra sul letto a castello, durante la gita...
Noi che.. in gita non potevamo non portare il nostro peluche preferito!!
Noi che.. alle feste c'era sempre l'animatore e il bicchiere col proprio nome

Io che.. ripensando a quegli anni mi vengono i brividi e mi sale la malinconia, e che mi ritrovo a sorridere come un'ebete, pensando a come eravamo ingenui e spensierati..
Io che.. sono fortunata perchè tutto sommato, almeno una volta nella vita, sono stata una bambina...

mercoledì 28 novembre 2007

Ogni Mercoledi e Venerdi - Ore 15/17 in Aula A

il successo di un film non è dato solo dalla recitazione degli attori...centinaia di persone lavorano silenziosamente dietro le quinte perchè il prodotto sia di una certa qualità...
lo stesso succede dietro al lavoro, non certo facile, dei medici...ci sono schiere di poveri disperati che passano giornate chiuse in un laboratorio omogenando ipofisi, coltivando batteri e misurando i livelli di LDH nel siero...tutto perchè i medici possano fare diagnosi e i pazienti possano contare su medicinali sempre nuovi...
io spero di far parte un dì di quella schiera di eroi sconosciuti, intanto mi godo il mio appuntamento settimanale con il "festival dell'orgoglio del biologo", di cui sopra si può ammirare la splendida locandina!!

(mwahahha, giusto perchè io e gaia, future eroine sconosciute, non abbiamo proprio un caxxo da fare tra una lezione e l'altra...)

sabato 24 novembre 2007

And I Don't Feel the Same..

nei giorni scorsi parlavo con una persona che non sentivo da tanto e che mi ha fatto capire che quando sono partita probabilmente non avevo fatto bene i conti..e non avevo minimamente considerato che dopo non sarei mai tornata del tutto...
e non è che mi manchi il far casino, o le persone che avevo intorno, o la birretta e la festa all'università...son tutte cose che volendo posso (ri)trovare anche qui e che ormai fanno parte di un passato a cui sono stanca di aggrapparmi, per quanto sia stato un periodo splendido, di cui non ho dimenticato proprio nulla e di cui ancora parlo come se tutto fosse finito ieri..
non avevo considerato che vivere lontano da qui, senza l'aiuto di nessuno, contando solo su di me e essendo realmente me stessa, sarebbe stato come una droga, e assolutamente non avrei avuto nessuna voglia di intraprendere una lunga disintossicazione...per una volta non mi sono sentita limitata e mi sono data ascolto, ho abbandonato qualcuna delle mie paure e ho imparato a conoscermi..
non l'avevo considerato prima di partire, ma prima di tornare sì, e avevo ripetuto più volte a qualcuno, che in quel periodo ha ascoltato molte delle mie elucubrazioni, che avevo una paura immensa del ritorno...perchè avrebbe voluto dire tornare a essere quella che ero prima, e che sono adesso; tornare alla vita di cui non mi ero mai lamentata, ma che mi stava, e mi sta, tanto stretta; tornare alle solite abitudini, che mi avevano già stancato da tempo, ma che non avevo mai avuto il coraggio di ammettere, nemmeno con me stessa; tornare a quelle paure che pensavo di aver perso, ma che erano solo rimaste a casa..
ci sono anche tante cose e situazioni che non avevo mai messo in discussione, ma quando mi sono resa conto che stavo meglio senza, beh, tornarci è stato, ed è, pesante.
ma non è facile rivoluzionare tutto, in più non sono abbastanza coraggiosa per farlo, e non è facile nemmeno pensare che la mia vita sarebbe migliore altrove, perchè adesso vivo qua e non è giusto, nè renderebbe le cose meno complicate, continuare a sognare di andare via un giorno da qui. forse quel giorno non verrà mai, forse aveva ragione chi disse che partire equivaleva a scappare dai problemi, o forse quel giorno arriverà, e scapperò di nuovo..o piuttosto dovrei prendere coscienza del fatto che forse sarà possibile essere quella che vorrei essere in qualsiasi posto mi trovi...
perchè è anche vero che mi sono stancata di vivere con la testa altrove, è un vizio che ho ormai da anni. per una volta vorrei avere mente e corpo nello stesso luogo, e forse, sì, qualcosa potrebbe andare meglio..

giovedì 22 novembre 2007

OnMyOwn*

Sometimes I feel I'm gonna break down and cry (so lonely)
nowhere to go nothing to do with my time
I get lonely so lonely living on my own

Sometimes I feel I'm always walking too fast
and everything is coming down on me down on me
I go crazy oh so crazy living on my own

I don't have time for no monkey business
I get so lonely
Got to be some good times ahead

Sometimes I feel nobody gives me no warning
find my head is always up in the clouds in a dreamworld
it's not easy

living on my own



*Freddie Mercury*

domenica 18 novembre 2007

Ressaca Mode ON/off

Nonostante fosse il mio compleanno, e quindi grande festa nazionale, la serata non sembrava delle più fortunose..Nessuno aveva la macchina, non si sapeva bene dove andare e il Tozzandro ci aveva invitato a raggiungerlo a Ostiense in un posto dove per entrare toccava pagare 10 euri, ma noi volevamo andare al MiccaClub, dove se ne pagavano solo 5, e dove eravamo anche in lista...Adesso saremo sulla ListaNera, considerato che dopo che ci eravamo annunciati in 10, non si è presentato proprio nessuno!! Mwahahha... =_='
Recuperate con grande fatica e molte telefonate 2 macchine, ci siamo dati appuntamento a casa della Bia per la FaseAlcolizzamento, di cui ancora sento le conseguenze...Tra Aglianico, Muller Thurgau e SpumantinoMartini io e la Bia chiaramente siamo uscite fuori di testa, e così al momento di motorizzarci lei mi ha gridato per strada... "Suuu, andiamo in macchina con Vale a parlare di ca**i!!!" (Tanto per continuare il discorso iniziato a casa mentre gli altri parlavano delle geishe giapponesi che fanno strane cose con biglie di metallo e spago... O_o)
In realtà poi in macchina l'argomento non è stato ripreso e abbiamo co
minciato a scattare foto idiote ad ogni semaforo rosso, ed anche quando ormai era diventato verde e quelli dietro ci avrebbero volentieri preso a sassate, riuscendo anche, concentratissime nelle pose, a seguire un'altra macchina invece che quella di Andrea...Ho riempito una cartella con le foto di tre dementi in macchina che fanno le boccacce a un obiettivo!!! >___<
La serata è finita col tiramisù da Pompi, e poi in 8 in una macchina ("Orgia davanti a Pompi...") per aprire i miei regaliiiiniii.....(Grassie!!)..Abbiamo dato nel'occhio solo un pochiiiino....E nonostante le mille telefonate del pomeriggio per pianificare tutto con esiti più o meno positivi, è stata una serata divertente, forse perchè ero ciucca, sei là, o forse perchè è vero che "não interessa onde vou, interessa è onde estou, não interessa como vou, interessa é com quem estou"...


sabato 17 novembre 2007

Happy Birthday to Me!!! :)

Un passo in più verso gli "enta"!! E siamo a 23...
(A Roma si dice "23, bucio de cu**"...Quindi dovrebbe andarmi bene st'anno....)


Parabéns a você
Nesta data querida

Muitas felicidades

Muitos anos de vida!


Hoje é dia de festa

Cantam as nossas almas
Para a menina Geriii
Uma salva de palmas!

Tenha tudo de bom
Do que a vida contém
Tenha muita saúde
E amigos também


giovedì 15 novembre 2007

I Got Elfed!!



Regalino natalizio in anticipo da parte di Mattia..lolòl...

Meravigliooooozo..

..Eccolo Qui..



sabato 10 novembre 2007

Smile for the Camera :)

..autoritratto..
[una cacca, ma sorridente, come sempre..]


mercoledì 7 novembre 2007

L'Angolo dell'Oroscopo** II

Beh, o chi scrive l'oroscopo per quei quotidiani farlocchi che danno all'entrata dell'Università mi conosce, oppure devo ricominciare a rivedere le mie posizioni sull'astrologia......
Questo è il mio oroscopo di oggi....



"Tra l'andare e il restare sarà più fortunato l'andare. La fortuna è a un crocevia lontano."



..Sei là, forse c'è da leggere tra le righe e c'è un significato tutto nascosto...Ma a me la prima cosa che viene in mente è che...
Non voglio stare qua...
E come sempre, tante balle di fieno
volano intorno a me.....
(...)

martedì 6 novembre 2007

Sei là.. (PppRrRRr...)

dieci mesi fa sono partita da roma per motivazioni che ormai non ricordo o faccio finta di non ricordare più, ho vissuto sei mesi fuori senza tante (..perchè qualcuna c'era comunque) preoccupazioni e sono stata bene come poche volte nella mia vita...un amico mi aveva detto che la mia partenza era un voler fuggire dai problemi. io, testarda, credevo invece che mi sarebbe servito stare da sola per un pò, e anche dopo ho creduto che in effetti era servito. tornare è stato decisamente traumatico, ma lo ritenevo ovvio, e col tempo sarebbe passato tutto.
pensavo di aver ormai metabolizzato il ritorno...e invece non ci sto capendo più nulla...
si, mi sono abituata nuovamente a vivere in famiglia e ad adattarmi ai tempi e alle esigenze degli altri...mi sono riabituata alla presenza di alcune persone e abituata all'assenza di altre, per quanto ogni tanto la mancanza si faccia sentire di più...ho ripreso la mia vita universitaria, che forse ultimamente è l'unica cosa che mi interessa e in cui voglio mettere impegno...(e ho ricominciato a bere alcool in quantità non preoccupanti!!!)
ma c'è un ma, e non so cosa sia...magari il mio rimpatrio non c'entra un emerito nulla, o probabilmente c'è ancora qualcosa che non ha fatto rientro a casa...sicuro è che dal mio ritorno i miei neuroni non hanno mai smesso di lavorare e ho una grandissima confusione in testa...
punti della situazione, pensieri e elucubrazioni mentali si spintonano e si fanno strada nelle mie sinapsi da settimane e mesi, e non so minimamente dove vogliano arrivare, o se per caso abbiano intenzione di arrivare da qualche parte...
figurarsi, la mia testa ha sempre lavorato troppo e mi son sempre detta che per stare serena dovrei smettere di pensare...ma chiaramente ho passato una vita a far girare le rotelle, perchè agire senza pensare, sèèè...era troppo facile/rischioso/comodo/compromettente...
non so nemmeno dove io adesso voglia andare a parare...solo che tutta questa confusione mi crea tensione, e io le situazioni che comportano tensioni faccio proprio fatica a sopportarle.
sei là (pprrrr), forse col tempo mi si schiariranno le idee, o forse, buh, si ingarbuglieranno ancora di più...se possono essere più intricate di quanto lo siano ora!!!
mai mi sono sentita tanto criptica e indecifrabile in primo luogo per me stessa come adesso... :s

domenica 4 novembre 2007

From Gato Fedorento

Morangos com.......
Adoçante!!!!
x)
[Grazie Ele per la sugestao..=P]


"..eles eram morangos com açucar, mas agora, passados 50 anos, têm de ter cuidado com colesterol!!"

"entao, e se formassemos uma banda???" "JA' FORMAMOS zè trigo!!!"

lolòl

[mi faltano tanto i miei moranghiniiii!!!!]

**********************************************

Questo video mi è stato consigliato da Maria, e non è da meno... :)
La meravigliosa canzone del famosissimo
Tiago Bettencourt...
[Tiago, ora hai una fan in più!!!]
Mwhahaha...




"Prefiro ir pela certa e contentar-me com a 7' ou 8' melhor que ainda sao bastante razoaveis, se bem que àas vezes tenham pelinhos... (...)
E ès relativamente feeeiaaa!!!"

"Acho que vou acabar aqui com lalalalalààà, portanto lalalalalaààà"

n____n

domenica 28 ottobre 2007

Ser feliz é.......

"Posso ter defeitos, viver ansioso e ficar irritado algumas vezes, mas não esqueço de que a minha vida é a maior empresa do mundo. E que posso evitar que ela vá à falência. Ser feliz é reconhecer que vale a pena viver, apesar de todos os desafios, incompreensões e períodos de crise. Ser feliz é deixar de ser vítima dos problemas e se tornar um autor da própria história. É atravessar desertos fora de si, mas ser capaz de encontrar um oásis no recôndito da sua alma. É agradecer a Deus a cada manhã pelo milagre da vida. Ser feliz é não ter medo dos próprios sentimentos. É saber falar de si mesmo. É ter coragem para ouvir um “não”. É ter segurança para receber uma crítica, mesmo que injusta.
Pedras no caminho? Guardo todas, um dia vou construir um castelo..."


Fernando Pessoa


venerdì 26 ottobre 2007

L'Angolo dell'Oroscopo** I

Questo è il mio "oracolo" di oggi....
Non ho mai creduto all'oroscopo, maaa stavooolta......



"Il vostro è un segno nomadico.
E' perchè spesso vi sentite di appartenere a tutti i luoghi e al tempo stesso di non appartenere ad un luogo in particolare.
Siete qua, ma rimpiangete di non essere altrove.
Smettete di usare la testa per costruire labirinti.
Intelligenza è anche saper godere del momento presente."




(...)
..balle di fieno che rotolano..

lunedì 22 ottobre 2007

Lucì*Favì*Scintì


sembra incredibile, sono tornata da un secolo..eppure questa è la priiiima foto della lucilla, della favilla e della scintilla scattata dal mio ritorno!!!
[un "onde fica a casa de banho?" ci sta bene..]

e, orpo [orpo??] bisogna cominciare la "feet collection" 2007/08!!!

martedì 16 ottobre 2007

Il Sorriso di Diana






Anche se oooodio i ragni, le blatte, gli scarrafoni e tutto cioè che c'è di piccolo e nero in questo cortometraggio (ho fatto fatichissima a vederlo tutto!!!), la storia di Agenore, il ragno innamorato di una ragazza, mi ha fatto troppa tenerezza... D'altra parte a chi non è mai capitato di sentirsi un pò insetto?? A me è successo tante volte... :(

lunedì 8 ottobre 2007

Aonde Te Leva O Coração..♥♥♥

Quando te sentires perdida, confusa, pensa nas árvores, lembra-te da forma como crescem. Lembra-te de que uma árvore com muita ramagem e poucas raízes é derrubada à primeira rajada de vento, e de que a linfa custa a correr numa árvore com muitas raízes e pouca ramagem. As raízes e os ramos devem crescer de igual modo, deves estar nas coisas e estar sobre as coisas, só assim poderás dar sombra e abrigo, só assim, na estação apropriada, poderás cobrir-te de flores e frutos.

E quando à tua frente se abrirem muitas estradas e não souberes a que hás-de escolher, não metas por uma ao acaso, senta-te e espera. Respira com a mesma profundidade confiante com que respiraste no dia em que vieste ao mundo, e sem deixares que nada te distraia, espera e volta a esperar. Fica quieta, em silêncio, e ouve o teu coração.

Quando ele te falar, levanta-te, e vai para onde ele te levar.



**
"Vai Aonde Te Leva O Coração" de Susanna Tamaro **

domenica 7 ottobre 2007

The Very Worst Of... VIII

..Le mie ovvietà...
(Io stessa sono agghiacciata..)



Geri: "Bia, ma perchè nelle colture di laboratorio usano cellule tumorali?!"
Bia: "Ma forse perchè si moltiplicano velocemente!?!"



Geri: "Ma perchè stiamo camminando sotto la pioggia con un ombrello..!??!"
Bia: "Forse perchè piove?!?!"


Geri: "Cos'è quel poggiapiedi??"
Bia:
"Eh, un poggiapiedi..."


x____x

domenica 30 settembre 2007

Back From Napul'


E alla fine per uccidere un pò la saudade ho ceduto agli insistenti inviti del Nano, e [dopo aver rinnovato il passaporto :) ] sono andata a trovarlo a Napoli..
Certo, per convincermi ad andare mi aveva raccontato che aveva la ricetta della lanche, e invece non ce l'aveva...Così come aveva promesso di portarmi a vedere Palazzo Palladini, ma non ci siamo stati... :(
In compenso mi ha portato a caccia di dolci tipici, cosa che ormai è diventata l'obiettivo primario di ogni nostra viagem...
[E i dolci tipici partenopei si sono dimostrati essere decisamente dignitosi..lol]

Si, la saudade un pò si è placata, è anche vero che ho risubito per l'ennesima volta il trauma del dover dire "ciao" a uno o più suini... E adesso mi sento come appena tornata da Porto...
Ma non c'è soluzione, io e Elena l'abbiamo cercata, ma non c'è...
C'è solo da essere mangiati dalla saudade, e basta!!
Mi mancano i miei suini... :(


[Commentino del Nano sulla foto..."Uh, che bellini, sembra quasi che ci vogliamo bene..." =_=' .. lol]

domenica 23 settembre 2007

Mangiata dalla Saudade...

saudade portami via!!



non sapendo più come farmi del male, invece di riprendere subito a studiare, dopo pranzo non ho trovato nulla di meglio che vedere il video dell'erasmus....
* modalità "facciamoci del male sosigni" inseritissima *

martedì 11 settembre 2007

Erasmus: Foglietto Illustrativo


Proprietà: farmaco di riconosciuta efficacia nella prevenzione e trattamento della timidezza, superficialità, nazionalismo, razzismo, sciovinismo e altri mali della società. Composizione: soggiorno in una città dell’UE per continuare gli studi universitari. Indicazioni: favorisce l’apprendimento delle lingue, la socievolezza e l’interesse per la cultura, la tolleranza e il sentimento d’appartenenza all’Europa. Posologia: somministrare almeno una volta nella vita, preferibilmente ai giovani. Presentazione: permanenza da 3 a 12 mesi. Controindicazioni: non descritte. Incompatibilità: la relazione sentimentale nel paese d’origine può essere danneggiata, per cui se ne sconsiglia l’uso simultaneo. Effetti secondari: la lingua madre può subire danni, così come qualsiasi terzo idioma studiato (questi sintomi scompaiono all’abbandono del trattamento); può prodursi aumento di partecipazione a feste, di bocciature, promiscuità, incapacità di vivere di nuovo con i genitori, critica dei costumi del paese d’origine, dipendenza da posta elettronica, moltiplicazione degli abbonamenti a Europa 15, viaggi per l’Europa per far visita agli amici, idealizzazione del medicamento. Precauzioni: in alcuni casi si è osservata dipendenza dal trattamento e depressione all’abbandonarlo; se così è somministrare viaggi periodici nella città Erasmus fino a quando la dipendenza si attenua. Avvertenza: si sono osservati casi di pazienti che si fermano anni nel paese di accoglienza; alcuni definitivamente. Intossicazione: l’intossicazione è rara, dato il suo elevato indice terapeutico. Senza ricetta medica.


Trovato
qui

mercoledì 5 settembre 2007

The Very Worst Of... VII

..Filmettino (senza fine), una bottiglia di Muller Thurgau, una di MATEUS (!!!), 5 individui e qualche consueta caxxata....



Bia: "No, vabbè andiamo noi con la macchina...Così le faccio fare un pò di moto, se no mi crepa"
Geri: "Ma chi io!?!"


Bia:
"Ecco lo sapevo, io non devo ubriache!!"
(...)


Geri: "Si ma c'era Peeeedroo, con le verde luunaaa.."
Sean Paolo: "Con la verga nuda?!?!"




..E nel pome, alla fermata dell'autobus....



Lucilla: "Che poi quella canzone è di rara bruttezza"
Scintilla:
"Di chi è!? Di Laura Bruttezza!?!?"


6____6

lunedì 3 settembre 2007

Ho Creato un Mostro!!


La più buona Francesinha di Roma (Anche perchè l'unica..) la potete trovare solo a casa della Gilda!!!
(Sono molto orgogliosa del mio molho, fatto sozinha e per la prima volta, e in modalità "Ficchiamo-dentro-tutto-in-quantità-non-meglio-identificate-e-vediamo-che-ne-viene-fuori"...A parte che ho scordato di togliere le foglie di salvia dal molho e ho frullato tutto...e inquietanti frammenti di foglia navigavano nel piatto...)

domenica 2 settembre 2007

Ommioddiiio.... @____@

Girando e vagando nel webbbb, ho incontrato questi splendidi esempi di "arte sacra"....
Ma cosa soooonooo!??!?!!?
OGGESUUUUU'...(Ed è il caso di dirlo..)

...sem palavras ou comentarios...

O_o

Servizio da caffè “Papa” per 4 con piatto per dolci
Rendi evidente la tua ammirazione ed il tuo rispetto per la fede cattolica acquistando questo bellissimo servizio in vera porcellana finemente decorata, che riporta le effigi degli ultimi 4 pontefici: Paolo VI, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. In quattro tonalità di colori pastello coordinate. Il set comprende 4 tazzine con piattino e piatto per dolci, per un totale di 12 pezzi.

O_o

Set di 3 Santini profumati con cordino
Composto da 3 immagini sacre, raffiguranti Papa Giovanni XXIII, Padre Pio e Gesù, che, grazie all’elastico, potrai appendere in macchina, nell’armadio, o dove preferisci. Ti accompagneranno ovunque, profumando anche l’ambiente.

O_o

giovedì 30 agosto 2007

Saudades II.. :)

Ok, ci ho pensato...
Una cosa mi manca più di tutte...
Mi manca la Geri portuense...
:(

Non so perchè ma è così diversa da quella romana...
****

Saudades.. :)

Oggi stavo con un pò di saudades do meu adoravel Porto, delle sue strade, della sua gianna, delle vecchiette che vendono il pesce a Via di Prestofatta, delle 3'859 padarie (ma in particolare della nostra..), dei versi dei pombi e delle gaivote, della Torre del Rampino (o dei Clerigos che siano), della metro e della signorina della STCP che dice "Sentido, direction, Estadio do Dragao"...
Non potendo purtroppo scendere le scale di casa mia, girare a sinistra, andare giù per Rua da Fabrica, dare un'occhiata ai due poliziotti che stazionano sempre davanti alla porta di legno di una palazzina abbandonata, e arrivare ad Aliados, nel cuore di Porto.. ho concluso per fare un giretto virtuale col signor Google Earth, che mi ha accompagnato alla ricerca dei vari "lugari" che nella Cidade Invicta mi sono cari ...(Oh, cacchio ci è anche uscita la rima...)





Ho ripercorso i passi che facevo quotidianamente nella mia vita portuense...Dalla Casa das meninas in Rua Candido dos Reis, alla mia facoltà in culandia a Campo Alegre... E poi l'Icbas, la facoltà del Nano, la Padaria Ribeiro (Eccola Qui!!! LOL) dove si mangiava la migliore lanche mista, e la nostra padaria, dove entravi e ci lasciavi il portafoglio e ti portavi via qualche kilo in più...E poi la cara Praça dos Pombos, e Rua de Cedofeita fino alla casa di quella zozzona di Elena, in Rua Miguèèèl Bombarda...E se continuavi per Rua de Cedofeita, passando davanti al Pingo Doce e andando oltre, arrivavi a casa di Dome, quella nuova, quella con la piscina e la metro davanti che passava puntuale ogni 5 minuti, ma dopo un pò di smadonnamenti ci facevi l'abitudine!! E come non finire come tutte le sere al Piolho, la mia seconda casa, il luogo di ritrovo e perdizione di tutti gli studenti di Porto, dove io e Elena eravamo conosciute come le due folli che andavano in giro con variopinte parrucche in testa e che si rotolavano per terra, dove ci siamo imbebedati e inciuccati milioni di volte e in milioni di maniere diverse, dove le figure di me**a si sono sprecate, dove c'era Luis e l'immancabile Super Bock Green!!!
Uhm...
Probabilmente avrò dimenticato un sacco di altri lugari dove usavo passare le mie giornate...La Reitoria e le 200 sale pc che io e Elena abbiamo esplorato; il Bom Sucesso, il "Via Cataminchia" e le "Soperie"; la casa di Bruno a Gaia e la vecchia casa di Dome; il mio adoraaato ponte Dom Luis I e il panorama notturno di Porto; la Ribeira e le bettoline dove usavamo andare a mangiare per pochi euri; la Faculdade di Belas Artes e quella di Letras con le 208 aule dove seguivamo il corso di portoghese con la Débora......

Tutto questo non è servito a placare la mia saudade...
E' rimasta solo tanta voglia di tornarci...
:)

martedì 28 agosto 2007

Mariza ** Chuva

As coisas vulgares que há na vida
Não deixam saudades
Só as lembranças que doem
Ou fazem sorrir

Há gente que fica na história
da história da gente
e outras de quem nem o nome
lembramos ouvir

São emoções que dão vida
à saudade que trago
Aquelas que tive contigo
e acabei por perder

Há dias que marcam a alma
e a vida da gente
e aquele em que tu me deixaste
não posso esquecer




..Dedicata a me e agli altri suini da Brunito..
***

domenica 26 agosto 2007

The Very Worst Of... VI

..E si ricomincia con gli aggiornamenti...lolòl.. :)



Ax: Meme, ma l'hai fatta scorrere la patata?!?!



Andrea: Lui voleva fare il medico senza frontiere, ma pensava che fosse un gioco..!!


O_o
Oh Deus...

sabato 25 agosto 2007

I've Been Simpsonized!!


LOL!!!
per chi volesse simpsonizzarsi...---> http://simpsonizeme.com

venerdì 24 agosto 2007

Miguel.Dome.Ele a Roma**


e dopo nemmeno venti giorni i suini di porto + miguel/michele si sono riuniti a roma a casa della gilda!!



il suino napoletano e minchiele hanno fatto il loro arrivo il 18 sera a roma...la suina milanese è apparsa la domenica alle 12.00 come per magia al gianicolo, con una parrucca fuxia in testa, mano nella mano con la suina romana, anche lei munita di parrucca, bionda, in testa....(lasciamo perdere le figure di me**a e le varie foto scattate dai turisti mentre le suine indicavano con nonchalance la statua di garibaldi a cavallo......)




naturalmente i giorni passati insieme sono stati disseminati di comida, e persino michele che era quello della cozinha saudavel si è scofanato di cibo, rimanendo molto male del fatto che non si è riusciti a trovare il famigerato dolce tipico!!! dal festival del fritto, alle 18 visite alla gelateria al pantheon, dal pane col molho cocktail alle 4 bombe che il nano si è ingoiato dallo zozzone nel giro di 5 minuti, non si è smesso di muovere le mandibole per un attimo, se non quando si dormiva..



per altro il nano ha anche comunicato che ha scoperto che il rampino (per lo meno quello di porto) è michele...e infatti allo zodiaco mentre tutti si terrorizzavano a vicenda, o meglio mentre la gilda e la carmen che cercavano spaventare il nano, venivano spaventate dal nano (che comunque tanto tranquillo non era), miguel continuava a mantenere la calma e a fare voci inquietanti...(tanto che dopo 50 metri si è tornati indietro, per non dire che ce la si è data a gambe levate...)

e in più miguel era quello che al cimitero del verano tirava fuori le idee più contorte pur di far paura alle due suine...(una delle quali, la milanese era talmente impaurita che si è seduta ad un angolo perchè aveva troppo sonno...)



minchiele è tornato in portugalandia martedi sera nella tristezza generale...il nano è andato via mercoledi mattina nel malcontento generale...la suina nordica ha preso il volo per la sua nordica patria giovedi all'alba nel sonno generale...e la suina romana si è ritovata sola un'altra volta nella sua stanzetta, con gli occhioni lacrimosi, rivivendo in pieno i traumi del 3 agosto...
***
non so perchè ci siamo trovati così bene insieme, forse davvero l'unica cosa che ci ha unito è stata il cibo (d'altra parte siam dei suini)!!! ...però, non mi stancherò mai di dirlo, ho vissuto dei mesi splendidi con voi, mi avete coccolata e viziata come pochi hanno fatto...difficilmente riuscirò a dimenticarvi e adesso, dopo questi 3 giorni, dovrò riabituarmi alla vostra assenza, sicura però del fatto che, come è stato nei mesi scorsi, vi avrò sempre al mio fianco in qualche modo quando ne avrò bisogno...adoro-vos suini** siete i miei suini speciali per sempre**

venerdì 17 agosto 2007

Portugal Mon Amour**

"Questo è un omaggio a un paese che io ho adottato e che mi ha adottato a sua volta, ad una gente cui sono piaciuto, e che a sua volta, è piaciuta a me"
(Tabucchi)

martedì 14 agosto 2007

Una Magnifica Diligenza da Assemblare!


" Edizioni Del Prado ha concepito un magnifico modello di diligenza per la collezione Il leggendario Far West, la cui riproduzione fedele, ricca e dettagliata, arricchirà questa splendida collezione.
Si tratta del modello classico della celebre compagnia Wells Fargo & Co., tirata da quattro cavalli , che riceverete nel corso della collezione, insieme ai personaggi che la completano e la rendono animata.
Facilissima da montare, si compone di soli otto pezzi che verranno distribuiti nel corso della collezione
.. "

Grandioso...Mancano solo le balle di fieno che rotolano!!! (E il Rampino che la guida...E i compagni di viaggio irritanti da cui fuggire...)
Elena, dobbiamo averla!!
:) lolòl....

sabato 11 agosto 2007

Keane - Everybody's Changing

You say you wander your own land
But when I think about it
I don't see how you can
You're aching, you're breaking
And I can see the pain in your eyes
Says everybody's changing
And I don't know why

So little time
Try to understand that I'm
Trying to make a move just to stay in the game
I try to stay awake and remember my name
But everybody's changing
And I don't feel the same

You're gone from here
And soon you will disappear
Fading into beautiful light
Cause everybody's changing
And I don't feel right

So little time
Try to understand that I'm
Trying to make a move just to stay in the game
I try to stay awake and remember my name
But everybody's changing
And I don't feel the same

So little time
Try to understand that I'm
Trying to make a move just to stay in the game
I try to stay awake and remember my name
But everybody's changing
And I don't feel the same


mercoledì 8 agosto 2007

Scintilla ** O Regresso

è tutto così surreale! sono appena 5 giorni che ho messo di
nuovo piede a roma e ancora sto con la testa a porto!
...appena ho messo piede nell'aereo ho
sentito parlare solo italiano...sono arrivata a fiumicino già irritata
e chateada, insomma nel modo peggiore!! e il giorno dopo ho
visto a studio aperto un servizio sui coatti....che popolo di
me**a!!! sono già nauseata!!!
è assolutamente tutto stranissimo, in certi momenti mi sento
spaesata davanti ai pochi cambiamenti che hanno subito la città,
la casa, i miei amici...sembra come se questo posto non mi
appartenesse più, e in fondo forse sono io che non mi ci voglio
riinserire! sono andata via perchè mi sentivo un pò in gabbia e adesso mi
sembra di tornarci, tra le grate...o meglio, sono andata via
sapendo che sarei tornata, solo non pensavo di stare così bene
lontano da qui, per cui adesso il ritorno pesa ancora di più! ma mi ci abituerò, spero solo che questo sia l'inizio di qualcosa
di nuovo e non un ritorno alla vecchia routine...
e comunque oggi è tornata a roma la mia lucillina...domani finalmente la
riabbraccerò, spero solo di non riscoppiare a piangere!
[ho cominciato a piangere a fine luglio e ho continuato almeno fino all'altro ieri e ormai mi sono disidratata
abbastanza!!]
:)



***
questa cançao è per ricordare i vecchi tempi e per salutare la mia familia portuguesa! soprattutto ricardo che mi ha dato in dono il cd di quim barreiros che porta questa canzone!!
ma...ssshhh...il nano non deve saperlo!! uahuahuah
...

martedì 7 agosto 2007

De Volta a Roma** :(




Atè Jà Porto!!!
(e sempre... obrigada EU!!)

domenica 11 febbraio 2007

Bai Baiiii Roma...

La valigia è appena finita, strabordante di scarpe e cose inutili, come sempre...Gli ultimi giorni qui sono volati, ma d'altra parte ho avuto la conferma che sarei partita solo 20 giorni fa...E così domani si parte per la Portugalandia, e ancora non credo di essermi convinta che è vero...
Ad ogni modo lo è, per cui domani alle 12.00 sarò sopra un aereo diretto a Porto...
"Assistenti di volo, preparatevi all'atterraggio..coff coff, scusate, decollo..."

A me i saluti lunghi e lacrimosi non piacciono (anche se poi piango sempre..),
per auguro boa sorte a me e a tutti quelli che ogni tanto passeranno di qui!!
La Tempesta cambia aria per un pò, e voi potete cambiare canale e continuare a seguire le mie avventure qua!!
Bai Baiii!!

Commossa!



Ieri sera Ultima Sera con i miei amici...Sniiff, già mi mancano...Graassie di tutto, soprattutto del mitico cuscinone!! Non mi sono commossa, ma avrei voluto!! E' già in valigia, e ce n'è voluto per farcelo entrare!!
***
Oh, e Vale..Non poteva mancare questa...
Questa è solo per te!!! Un beijinho..


"Onde Fica a Casa da Banho!??!?"
[vedi The Very Worst Of IV]



venerdì 9 febbraio 2007

Maccheschiiiifo!!

Ed ecco qui quello che nessun bravo italiano vorrebbe mai vedere nel proprio piatto...Un'offesa all'adorata dieta mediterranea...Ciò che potrebbe uccidere all'istante un sincero amante della pasta...
I Fusilli al Bubble Gum!!!
[Che poi che fai, come li condisci? Ci metti il parmigiano grattuggiato sopra..?]



...Ma la cosa peggiore è stato sapere chi l'ha inventati!!!
Non gli americani, non i giapponesi, non gli eschimesi nè gli australiani, maaa...
GLI ITALIANI!!!
Sono rimasta agghiacciata, ma purtroppo è così...I fusilli al big babol vengono prodotti da una ditta abruzzese....
Ma vergogniamoci!!!

Found here: Decanter

giovedì 8 febbraio 2007

The Very Worst Of.. V

..L'unico modo per non aggiornare più il TheVeryWorstOf è stare zitta....


Papà:
Ok, traduci questa: "Quando acabei de falar, deu-me a sua opiniao"
Geri: Quando ho finito di parlare mi ha dato la sua trottola!

(lol)

lunedì 5 febbraio 2007

The Very Worst Of.. IV

(emmobbastaperò...ma che figura ci facciamo?)


Vale & Geri, sabato sera ad Ariccia, con indice e medio uniti verso l'alto dei cieli...:
onde fica a casa da banhoooo?!?!?!?!?


Conversazione in Messenger....Sempre Vale&Geri...


g e r i : no, ma paolo lo conosce da prima di noi
V :
oooooh...
ma...allora...allora....è....
SUO PADREEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!
g e r i : NUOOOOOOOOOO
V : e magari.....magari....
BIADA è LA NIPOTEEEEEE!!!!!!!!

g e r i : NUOOOOOO
V : e.....e.....
TU SEI MIA ZIAAAAAAAA!!!!!
g e r i : IO NON SoNO TUA ZIA!! SONO TUA NONNA!
V : NONNAAAAAAAA!!!!!!!!
come sono felice....sniff...
g e r i : E LUCA é TUO NIPOTE!
V : COSAAAAAAAAA??
MA NON ERA MIO FRATELLO?????
g e r i : NO NON é TUO FRATELLO!
V : NUOOOOOOOOO
g e r i: E GAIA é TUA NUORA!!!!
V : questo è troppo....
g e r i : mi dispiace...tutto insieme...
avrei dovuto dirtelo a rate
resta il mistero di chi siano i tuoi genitori
g e r i : TOZZI è MIO PADRE: PER CUI TUO BISNONNO
..E IRENE!
è LA TUA MAMMAAAA
V : SIIIIIIIIIIIGH
è il momento più bello della mia vitaaaaaa

g e r i : E TUO PAPààààà!??!??!
E TUO PAPà é MIO FIGLIO!

V : sono nata per partenogenesi, non lo sai?
g e r i : no
V : ora lo sai
g e r i : tuo papà è mio figlio
V : none
non ce l'hoooo
g e r i : sine
e tuo papà
é SANDRONE!
V : mio papà è Zeus!
g e r i :
eh si, siamo lì...
@__@

sabato 3 febbraio 2007

Sconcertata...

come si può far diventare una partita di calcio una guerriglia urbana!?
scene come quelle di ieri a catania ricordo di averle viste l'ultima volta per il g8 di
genova..
mi vergogno di essere tifosa..

mi chiedo quante persone ancora vedano il calcio come un gioco, quante
lo vivano ancora in maniera sana..
sono d'accordo e sono felice che si sia deciso di sospendere tutti i campionati e le partite della nazionale..
ce lo meritiamo..
..eccoli i campioni del mondo..

venerdì 2 febbraio 2007

Road to Porto!


E tra poco comincerà la mia avventura a Porto!!!
Ok, non mi lamenterò più che nessuno dei miei sogni si avvera..Ho sempre sognato di vivere almeno un piccolo periodo in Portogallo, e poi di imparare bene una nuova lingua..Non uno, ma entrambi i miei sogni si stanno avverando! {Che poi c'é da dire che non sono sooolo questi i motivi che mi hanno spinto a fare la domanda per l'erasmus....maaa..}
A dire il vero ogni tanto, presa dall'ansia per l'esperienza nuova e sconosciuta che mi attende, mi chiedo chi è che me l'ha comandato di fare la domanda per sta borsa...In realtà però non me ne sono ancora pentita, e forse non accadrà... x)

Tra 10 giorni si parte per l'Erasmus e questo sarà il mio taccuino di viaggio virtuale, creato appositamente per l'occasione...
La Tempesta se ne va a portare scompiglio per 5 mesi da un'altra parte..Bye Bye Roma! =P